Studiare Pianoforte da Adulti

Studiare Pianoforte da Adulti

Nella mia carriera di insegnante, mi è capitato spesso di essere contattato da persone che volevano cominciare a studiare pianoforte partendo da zero, nonostante avessero un’età non più “giovanissima”.

Il fenomeno costante è quello di vedere, nell’atteggiamento di questi aspiranti allievi, mille complessi e dubbi, misti ad un senso di imbarazzo: quasi come se provassero vergogna a chiedere lezioni ad un maestro di musica, solo perché si sentono troppovecchi” per iniziare a studiare pianoforte.

Bene! se anche tu appartieni a questa categoria, ho una buona notizia per te:

“La musica è arte universale sia del tempo che dello spazio”.

Infatti, la musica unisce le distanze tra popoli lontani, poiché il suo linguaggio viene compreso in modo istintivo ed intuitivo.

Non solo: la musica mantiene la caratteristica di universalità anche nel “tempo”, attraversando ogni epoca e generazione, nonché tutte le fasi della nostra vita.

Studiare pianoforte è adatto ad ogni età. Questo è sicuro.

L’emozione che viene nutrita dall’atto di suonare e di esprimere parti del tuo essere  attraverso gli 88 tasti non può avere limiti di età!

Ti ricordo che se hai intenzione di studiare pianoforte, non vai semplicemente a imparare uno strumento, ma doni una parte di te agli altri, alle persone che conosci e a quelle che non conosci.

Infatti, siamo tutti accomunati dagli stessi sentimenti ed emozioni che solo la musica è in grado esprimere appieno: ti assicuro che quando ti siedi al pianoforte e cominci a suonare, questi sentimenti, che tu esprimi mediante lo strumento, sono sempre accolti e approvati da chi ti ascolta; ed è così che si forma intorno a te la cosidetta “folla” quando meno te lo aspetti…

Quindi, se qualcosa dal profondo ti spinge a desiderare di apprendere e suonare il pianoforte, accontenta la volontà dell’anima; vedrai che il tuo benessere psicofisico ne trarrà giovamento.

Ti senti troppo vecchio per cominciare? Allora, meglio tardi che mai!

In fondo, è meglio dare al più presto una risoluzione positiva alle nostre paure ed incertezze, piuttosto che vivere di rimpianti…

10 commenti
  1. Luigi capasso
    Luigi capasso dice:

    Sono un insegnante di scuola primaria , condivido pienamente tutto, la musica non ha tempo ne età! unisce più la musica che ogni altra cosa. Soprattutto aiuta a superare le difficoltà della vita e dell’età. Complimenti per aver ideato questo sito e per i contenuti.

    Rispondi
    • Francesco Di Santo
      Francesco Di Santo dice:

      Grazie Luigi, certamente, in generale, noi docenti possiamo fare molto per tentare di sradicare le cattive abitudini e certi errori culturali che si insediano nella mente dei nostri ragazzi, anche perché questi poi se li portano avanti sino in età adulta… Ti auguro splendide cose per la tua attività di insegnante. Continua a seguirci!

      Rispondi
  2. Katia
    Katia dice:

    Condivido…premetto che suono la chitarra da quando ho 14 anni. Ora ne ho 45 dallo scorso gennaio ho iniziato ad andare a scuola di pianoforte…ho appena finito d’imparare il preludio di Bach, e mi piace sempre di più…la musica è liberante. Ci sono persone che iniziano anche dopo i 50. La musica è la musica! La musica accresce, affina la sensibilità, fa nascere nuove abilità non solo musicali. E poi…cosa c’é di più bello che continuare ad imparare?

    Rispondi
  3. Rossella
    Rossella dice:

    Sto leggendo su internet che chi suona uno strumento può trarre dei grandi benefici, qualunque età uno abbia. Ebbene, ho 42 anni! Queste affermazioni mi fanno capire che non è mai troppo tardi per iniziare! Suonare uno strumento per hobby? Sì suonare fa bene a tutti, allena la capacità analitica, la soluzione dei problemi, che si possono usare anche durante la vita di tutti i giorni.
    Sono una donna molto timida, devo vincere questa mia timidezza e iniziare a suonare uno strumento mi darebbe una grossa mano!
    Dentro di me c’è la mia coscienza che mi sta dicendo: “Inizia a suonare qualcosa, scegli uno strumento, ma fallo quando sarai veramente pronta!”

    Rispondi
    • Francesco Di Santo
      Francesco Di Santo dice:

      Parole sante Rossella. La musica rende tutti più liberi perché è in grado a tutti di far sprigionare energie straordinarie e di condividerle con gli altri, anche alle persone timide come te… Un consiglio: segui senza esitazioni la tua coscienza perché ti vuole portare da sola sulla giusta via, verso una salutare e necessaria cura per l’anima.

      Rispondi
  4. elena51
    elena51 dice:

    Io suono il piano da quando avevo 6 anni, sono diplomata e, insegnando musica alle medie, ho abbandonato lo studio e adesso mi ritrovo a un lòivello che gli americani benevoli definirebbero easy-advanced. Ho acquistato il corso perché, quasi alla soglia della pensione, ho avuto quest’anno l’opportunità di istituire a scuola una classe di piano e tastiere (!), e prendo spunti da varie fonti per costruirmi un metodo valido di insegnamento.Della musica in tarda età ho la mia esperienza, cmq: a 53 anni suonati ho intrapreso lo studio della chitarra ritmica: è stata un’esperienza bellissima, intensa, total immersion con un bravo giovane maestro, durata purtroppo solo due anni, perché le cose belle non sono eterne. Sono stati gli anni in cui sono tornata giovane: penso che possa accadere anche con il piano e qualsiasi altro strumento.Non a fiato, cmq: con il sax elettronico mi sono stancata quasi subito.

    Rispondi
    • Francesco Di Santo
      Francesco Di Santo dice:

      Elena ti voglio fare i miei complimenti per i trascorsi musicali che ci hai raccontato: non di rado si trova, nelle persone della tua età, quella perseveranza, quella voglia di fare e di mettersi in gioco per dimostrare a se stessi e agli altri di avere ancora tanto da dare, ma certamente la molteplicità delle tue esperienze musicali ti avranno portato ad un livello di conoscenza culturale a 360 gradi. A maggior ragione mi inorgoglisce il fatto che una persona di esperienza come te abbia voluto usufruire del mio corso per trovare nuovi spunti didattici. Ti faccio i miei migliori auguri affinché questa tua nuova avventura abbia successo!

      Rispondi
  5. PIO GIUSEPPE GIUDICE
    PIO GIUSEPPE GIUDICE dice:

    UNA VOLTA MA TANTI ANNI FA ALLA TV FACEVANO UN PROGRAMMA :NON E’ MAI TROPPO TARDI,,,DOVREBBE VALERE ANCHE NEL CAMPO MUSICALE, MA C’E’ BISOGNO DI TRANQUILLITA’ MENTALE!!COSA CHE IO IN QUESTO MOMENTO NON HO!! BYE

    Rispondi
  6. Sunny
    Sunny dice:

    Sono d’accordo con tutti voi e condivido lo stesso entusiasmo. Ho ricominciato a suonare il pianoforte a 40 anni, alla fine di un bruttissimo periodo della mia vita e dopo quasi 30 anni che avevo dovuto abbandonare, avevo appena cominciato. Sono ripartita quasi da zero e da due anni sto frequentando una scuola di musica a livello comunale. La mia impressione è che in queste realtà gli adulti vengano “coltivati” un po’ meno rispetto ai bambini e ai ragazzi. Sono pienamente consapevole delle necessarie differenze che ci devono essere nei metodi di insegnamento e di studio ecc. fra grandi e piccoli, che un adulto lo fa per hobby, per passatempo, nei ritagli di tempo, e che non ha davanti a sè la possibilità di una brillante carriera di musicista, come un bambino o ragazzo che potrà invece dare lustro alla scuola stessa. In questi 6 anni ho provato 3 scuole diverse, ho cambiato per motivi “logistici”, ma l’impressione è sempre la stessa…di essere trattati con un po’ di superficialità. Non ho ambizioni particolari, solo una grande passione e curiosità, vorrei conoscere la musica, gli autori, i vari stili e provare a suonare tante cose diverse. Mi interessano i fondamenti e vorrei acquisire una discreta tecnica. Per fortuna che ci sono siti internet come questo e un’infinità di materiale a disposizione. Purtroppo ho ancora difficoltà a lasciarmi andare e il suono che esce dalle mani non corrisponde a quello che sento dentro, è frustrante, ma non mollo. Grazie e buona passione a tutti!

    Rispondi
  7. Roberto
    Roberto dice:

    Salve a tutti, mi chiamo Roberto ho 60 anni e sono mosso da una irrefrenabile voglia di imparare a suonare il pianoforte, ovviamente non ho nessuna nozione e nessuna esperienza precedente, solo la forte determinazione che ce la farò! …è solo questione di tempo …ce la farò! 🙂
    Questo articolo è sicuramente motivante e stimolante, grazie e ciao.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *